Cittadinanza Bruciata

Possiamo commentare senza inorridire la storia del pullman di San Donato solo perchè la tragedia è stata davvero sventata per un soffio. E grazie ad ogni singola stilla di coraggio, di umanità, di professionalità che ha evitato una strage indicibile, abbiamo il lusso persino di parlar d'altro. Ci concediamo ad esempio un dibattito surreale, e... Continue Reading →

Fasce deboli

  Sembra un sabato mattina come tanti, in centro a Reggio Emilia, ma ci poteva essere una ragione in più per essere in piazza, e salire le scale fino alla Sala del Tricolore. Ci sono tante divise, molti sorrisi, ma poca gente. La città di Reggio sta conferendo ad Antonella De Miro la Cittadinanza Onoraria.... Continue Reading →

All’Anima del Commercio – Parte I

  Si... lo sappiamo. È da un po' che non ci si fa vivi. Nel frattempo, milioni di Campeginesi attendevano resoconti di consigli comunali e idee regalo per le feste. È che eravamo usciti per prendere una cosa in Paese, e ... A trovarlo, quello che cercavamo! Davanti a noi un paesaggio di serrande abbassate... Continue Reading →

M – Il Figlio del Secolo

Secondo postulato: i libri SI scelgono. Meglio ancora, si aspettano, si desiderano ardentemente. A volte così tanto che il viaggio dentro le pagine inizia ancora prima che le pagine esistano. Ecco perchè, in pieno Stile Errante, questa non sarà una recensione di una lettura, ma di una attesa. Di una promessa di conoscenza e sorpresa.... Continue Reading →

Anno più/Anno meno

E’ passato un anno, o poco più. Un anno da quel primo sguardo obliquo, un anno da quando abbiamo osservato il nostro Paese con occhi davvero diversi. Quasi per la prima volta. E un anno è il tempo giusto per fare una prima rassegna dei pensieri. Quindi mi immagino qua, Campeginese Errante, su una panchina,... Continue Reading →

Volontari della Libertà, via

C'è una via a Campegine che si chiama "Volontari della Libertà". Se non sapete dov'è, smettete di leggere, e andate a cercarla, tanto ci rivediamo... Pochi lettori sanno che è il Bertucco, una delle strade che dall'abitato e dall'asfalto sfuma nella ghiaia, nei campi. Per spegnersi contro un argine, il nostro estremo oriente del comune...... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑